venerdì 27 gennaio 2017

Come proteggere il giardino dal freddo


Cosa fa il giardiniere in pieno inverno?
Scambia semi, disegna, scrive, annaffia e protegge.

Pensa al futuro e si preoccupa che il suo regno vegetale arrivi sano e salvo a primavera.

Il 29, 30 e 31 gennaio saranno "i giorni della merla", quelli che la tradizione contadina indica come i più freddi dell’anno.


Quattro consigli per proteggere il giardino dal freddo e prepararsi alla primavera
 
1.   Anche se è inverno, le piante hanno bisogno di acqua, soprattutto quelle in vaso. Annaffiale quando le temperature sono al di sopra dello zero termico e in tarda mattinata, la terra avrà così il tempo di asciugare prima del freddo notturno

2.   Controlla che i sostegni e i ripari di tessuto-non tessuto con cui hai coperto le specie più freddolose siano ben fissati. Fai lo stesso con le pacciamature di foglie

3.   Rimanda le potature se c’è ancora rischio di gelate. Rimuovi i rami secchi o spezzati da vento e neve
 
4. Preparati alle semine di primavera: raggruppa i vasi più piccoli, procurati quelli in torba per le specie che non amano il trapianto e, se ti sembrano pochi, raccogli vasetti dello yogurt, barattoli di pelati e portauova in cartone.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...